TORTA DI PERE, NOCI E ZENZERO

 

Ingredienti:
Tempo di preparazione: circa 40 minuti

4 pere mature o 450 gr di pere fresche in scatola

80 gr noci americane tritate


30 gr biscotti allo zenzero croccanti

75 gr burro morbido

(consiglio il Ghi)
25 cl panna fermentata (panna acida)

*
17 cl metà panna e metà latte

(consiglio quello di riso)
2 cucchiai brandy all’albicocca


1 pacchetto da 4 porzioni di budino alla vaniglia


Mezzo cucchiaino zenzero macinato


65 gr zucchero di canna scuro



 
Preparazione:
Preriscaldare il forno a 180° C.
In
un frullatore tritate finemente i biscotti con le noci, poi metteteli
in una ciotola e amalgamate con il burro fuso, mettete questo composto
in una teglia tonda da sformato di 23 o 25 cm, pressando bene sui bordi e
sul fondo questo composto, fara’ da base per la torta (tipo sfoglia o
crostata che poi riempirete con budino e frutta).
Cuocete in forno per 7 minuti e lasciate raffreddare sulla griglia.
In una grande ciotola amalgamate bene con una frusta la panna fermentata e la miscela di metà panna e metà latte (anche di riso). Poi sbattete con la frusta la miscela di budino alla vaniglia e dopo aggiungete il brandy.
A
questo punto versate questo composto nella sfoglia che ormai sara’
raffreddata bene e mettetela in frigorifero per qualche ora, ancora
meglio per una notte.
Prima di servire la torta, affettare
finemente le pere dopo averle sbucciate con il pelapatate, sistemate le
pere a cerchio nella torta sovrapponendole una all’altra nella crema.
In
una ciotola amalgamate bene lo zucchero con lo zenzero e poi versatelo
in modo omogenero su tutte le pere, mettete in forno a grigliare per
circa 5 o 6 minuti finche lo zucchero si fonde e fa le bolle, attenzione
a non farlo bruciare.

Ora e’ pronto per servire… magari con una pallina di gelato alla crema o allo zenzero.

Note: *La panna fermentata detta anche panna acida potete farla voi seguendo queste istruzioni:In
una ciotola mescolare 2 bicchieri di panna fresca con 1 bicchiere di
yogurt naturale denso (quello greco è perfetto), aggiungere 7 gocce di
limone, mescolare bene con un cucchiaio di legno. Coprire la crema con
la pellicola trasparente e mettere in frigorifero per una notte nella
parte meno fredda.



BUON APPETITO!

Segui @IlBorgodellaNat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *