RICETTA DEL BENESSERE

ROTOLO AL GELATO

Ingredienti:
La riproduzione o ripubblicazione di questo testo è vietata.

Uova: 4
Zucchero: 120 gr
Farina: 120 gr
Sale: un pizzico
Gelato al cioccolato: 200 gr
Gelato alla crema: 200 gr
(oppure 400 gr. di gelato di un unico tipo)

Ingredienti per decorare:

Cacao amaro in polvere: q.b.
Zucchero a velo: q.b.

Ingredienti per decorare :
La riproduzione o ripubblicazione di questo testo è vietata.

Usando
le fruste elettriche montare i tuorli con lo zucchero per almeno 5-6
minuti, ottenendo un composto bianco e spumoso.

Ora montare a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale.

Incorporare gli albumi ai tuorli e amalgamarli delicatamente con un
cucchiaio e con movimenti dal basso verso l’alto; unire anche la farina
setacciata e sempre amalgamando delicatamente dal basso verso l’altro
per non smontare il composto.

Versare il composto in una placca foderata con carta forno, e
livellarlo; infornarlo a 180 gradi per 12-15 minuti (forno preriscaldato
e statico).

Intanto, bagnare e strizzare un canovaccio pulito e stenderlo sul una
superficie piana.

Sfornare la pasta biscotto e trasferirla sul canovaccio (con la carta
forno).

Stendere sulla pasta biscotto un altro foglio di carta forno e
arrotolare il tutto (canovaccio, rotolo e carta forno) lasciandolo così
per 10 secondi.

A questo punto, srotolare il tutto, eliminare i fogli di carta forno e
arrotolare la pasta biscotto nuovamente; attendere un po’ e srotolarla,
lasciandola poi raffreddare.

Ora preparare il gelato: se non si usa un gelato di gelateria, che è già
abbastanza cremoso e facilmente spalmabile, ma si usa il gelato in
vaschette del supermercato, è preferibile metterlo in un’insalatiera e
lavorarlo velocemente con una forchetta o un cucchiaio per ammorbidirlo
un poco.

Procedimento
Usando le fruste elettriche montare i tuorli con lo zucchero per almeno 5-6 minuti ottenendo un composto bianco e spumoso.
Ora montare a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale.
Incorporare gli albumi ai tuorli e amalgamarli delicatamente con un cucchiaio e con movimenti dal basso verso l’alto; unire anche la farina setacciata e sempre amalgamando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Versare il composto su una placca foderata con carta  da forno e livellarlo; infornre a 180° per 12-15 minuti (forno preriscaldato e statico).
Intanto bagnare e strizzare un canovaccio pulito e stenderlo su una superficie piana.
Sfornare la pasta biscotto e trasferirla, con la carta da forno, sul canovaccio. Stendere un altro foglio di carta da forno sulla pasta biscotto e arrotolare il tutto (cannovaccio, rotolo e carta da forno) lasciandolo così per 10 secondi.
A questo punto, srotolare il tutto, elimare i fogli di carta da forno e arrotolare la pasta biscotto nuovamente; attendere un po’ e srotolandola lascinandola poi raffreddare.
Ora prepare il gelato, meglio utilizzare quello artigianale che oltre ad essere più sano è più cremoso e facilmente spalmabile; spalmare i due gusti su ogni metà della pasta.
Stendere il gelato sulla pasta biscotto lasciando libero un piccolo bordo tutt’intorno e arrotolare ben stretta la pasta partendo dal lato più corto.
Avvolgere il rotolo in pellicola trasparente e riporlo nel freezer per 2-3 ore.

Al momento di servirlo, prima di tagliarlo a fette, cospargete sulla superficie dello zucchero a velo o del cacao amaro in polvere.

La riproduzione o ripubblicazione di questo testo è vietata.

Uova: 4
Zucchero: 120 gr
Farina: 120 gr
Sale: un pizzico
Gelato al cioccolato: 200 gr
Gelato alla crema: 200 gr
(oppure 400 gr. di gelato di un unico tipo)

Ingredienti per decorare:

Cacao amaro in polvere: q.b.
Zucchero a velo: q.b.

Segui @IlBorgodellaNat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *