CARTA AROMATICA D’ERITREA

5,9010,40

La carta d’Eritrea è ottenuta con resine e balsami provenienti dall’Eritrea e dalla Somalia. La sua storia è un viaggio lungo oltre 80 anni, un profumo unico destinato a rimanere attuale sempre. Il suo fumo simile agli incensi indiani, è un efficace antisettico e un deodorante di lunga durata. Ideale per eliminare l’odore di fumo, della cucina, della toilette ecc.

Viene usata nelle camere dei malati per la disinfezione dell’aria e per togliere il pericolo di contagio epidermico alle persone che li curano. Bruciata nelle camere o in tenda allontana le zanzare.

Modalità d’uso: piegare il listello a fisarmonica ed accendere una estremità senza infiammarlo e lasciare bruciare lentamente.

COD: N/A Categorie: ,

Descrizione

La CARTA AROMATICA D’ERITREA viene ancora oggi preservata fedelmente nella preparazione con il suo inconfondibile aroma secondo la tradizionale formula nata nel 1927 dall’esperienza dell’insignito farmacista piacentino Dott. Vittoriano Casanova.

Muschiresine ed oli essenziali sono gli ingredienti che consentono di mantenere tutta la naturalità di questa inimitabile Carta Officinale da Fumigazione cui oggi si accompagna una straordinaria linea di prodotti per la profumazione degli ambienti capace di regalare un’esperienza sensoriale che si farà ricordare.

Il Dott.Vittoriano Casanova, dopo oltre tre anni di ricerca, realizza una Carta Aromatica Officinale che tramite fumigazioni possa profumare in maniera persistente gli ambienti: all’epoca l’uso delle fumigazioni era ampiamente diffuso, infatti nelle Farmacopee Ufficiali di alcuni Paesi Nord Europei figuravano numerose miscele per Incensi e Carte Officinali.

Da allora la CARTA AROMATICA DI ERITREA viene realizzata con la medesima formulazione, composta da un mix di muschiresine e oltre 30 oli essenziali naturali, la maggioranza dei quali di origine Africana ed Asiatica. Le resine ancora oggi vengono polverizzate a mano nel mortaio e lasciate per settimane in infusione in alcool puro.

La carta bibula composta da cellulosa pura viene imbevuta con il miscuglio finale, e dopo l’asciugatura viene tagliata e fustellata per realizzare i classici “libretti”.
Il profumo straordinario della Carta Aromatica d’Eritrea sprigionato dalla combustione dei listelli è ottenuto senza l’utilizzo di coloranti artificialiné di fragranze ricostruite in laboratorio.