INTRODUZIONE ALLO SHIATSU:
 CONTATTO CON… TATTO
 
Introduzione allo SHIATSU –
DO, questo il tema affrontato ieri sera 6 aprile al Centro DanceFit
Euphoria in Vicolo Cortazza, 9 nell’abbiatense.
Ospiti seduti e
disposti in cerchio, tangenti allo spazio creato ad hoc, un tatami di
materassini per yoga, da Luigi Tumolo, (ex) Maestro di Shiatsu, nonchè
terapista e divulgatore sull’argomento.


Vestito con il kimono e
l’akama tipica nipponica, come la tradizione impone, ha iniziato la
conferenza con il saluto zen a tutti gli ospiti, poi ha introdotto la
serata spiegando la sua esperienza nel mondo di questa disciplina e come
ha esordito nei primi anni novanta, a seguito di drastiche decisioni su
scelte di vita e modus pensandi.
E’ seguita una breve storia
delle origini dello SHIATSU, del suo significato etimologico (SHI = dito
ATSU = pressione) e delle implicazioni filosofiche, didattiche e
tecniche con la Medicina Tradizionale Cinese, il Taoismo e il Buddismo
Zen.

A seguire una dimostrazioine simulata dei principi
fondamentali di un  trattamento shiatsu e di come si effettua una
pressione, poi, scelta una “cavia forzatamente” volontaria, ha
dimostrato dal vivo come ci si approccia con un ipotetico ricevente,
quali tecniche usare, come adattarle alla anatomia dello stesso e come
spostare nelle varie posizioni l’ospite, senza che lo stesso muova un
muscolo, ma semplicemente usando gli arti debitamente piegati e usati
come leve e appigli per ruotare da supino e prono, da fianco a seduto il
paziente, nel totale rispetto dei limiti articolari e delle necessità
delle proporzioni corporee dello stesso.

Concludendo si è
dedotto che lo Shiastu non è massagio, coppettazione o scivolamento ma è
una mera pressione sui punti e meridiani dell’Agopuntura, attraverso il
perso del corpo dell’operatore, fatto con gradualità, perpendicolarità
al punto di appoggio, rispettoso dei parametri della zona stessa,
innescando una comunicazione non verbale tra operatore e ricevente.

La
terapia è una ricerca dell’eccesso o del difetto di energia che sfocia
di conseguenza nelle varie patologie che si riscontrano in battuta
finale.

Per definizione assoluta il trattamento Shiatsu è un “atto di amore”.








 
 
La serata si è conclusa con il rituale saluto giapponese con cui è iniziata.



Ringraziando
gli organizzatori Cinzia e Alessio, invitiamo a partecipare al prossimo
appuntamento che si terrà mercoledì prossimo alle 21,15 dove si parlerà
di… BOLLE!

 

Per
Info Contattaci:
Il
Borgo della Natura 
Erboristeria
in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel.
02.94969804

Seguici
su facebook
—–>
https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl
clicca su “MI PIACE”

per essere sempre aggiornato

Segui @IlBorgodellaNat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *