INTOLLERANZE ALIMENTARI: 
QUALI SONO I PRIMI SINTOMI?

 

I primi sintomi di intolleranza sono la conseguenza diretta dell’accumulo di tossine e dello stato infiammatorio. Costituiscono le prime avvisaglie che il corpo invia per comunicare che c’è qualcosa che non va. 
Sintomi frequenti sono: pancia gonfia, flatulenza, stipsi, diarrea, stanchezza cronica, mal di testa, dermatiti, pruriti, bronchiti ricorrenti, sinusiti, cistiti ricorrenti, candidosi, afte, alitosi, herpes recidivante, e molti altri ancora.
 
PERSEVERANDO LA SITUAZIONE PUO’ PEGGIORARE 
 

Lo stato di non salute innescato
da tale situazione tende inevitabilmente a peggiorare, con la
possibilità di sfociare in malattie anche gravi. Esempi di patologie che
possono avere questa origine sono: morbo di Crohn, colite ulcerosa,
malattie autoimmuni, psoriasi, stati depressivi, allergie, cancro,
diabete, cardiopatie, disfunzioni della sfera sessuale, menopausa
problematica, 
malattie infiammatorie articolari.


Eliminare gli alimenti non tollerati
 a volte può NON essere RISOLUTIVO

La
vera soluzione delle intolleranze alimentari deve necessariamente
passare attraverso il ripristino dell’integrità della mucosa intestinale
attraverso un

Per
Info Contattaci:
Il
Borgo della Natura 
Erboristeria
in Abbiategrasso
ilborgodellanatura@gmail.com
Tel.
02.94969804
Seguici
su facebook
—–>
https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl
clicca su “MI PIACE”

per essere sempre aggiornato


 
Segui @IlBorgodellaNat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *