Il mondo e il
“nostro” mondo
Il
“nostro” mondo non è il mondo, la nostra motivazione, quindi il modo con cui
affrontiamo la vita, è proporzionale e qualitativamente alta, in base a come
decidiamo di considerare le circostanze attraverso una costante scelta
consapevole.
Quello
che cerchia troviamo, in ogni secondo della nostra esistenza decidiamo se
trovare oro o piombo, per usare un linguaggio simbolico alchemico.
Nei
miei seminari faccio spesso riferimento al romanzo di Paulo Coelho
“L’Alchimista” in cui il protagonista attraverso mille viaggi e peripezie è
alla cerca di un tesoro, che alla fine scopre essere nascosto proprio nel luogo
da cui era partito, non solo, ma le situazioni apparentemente di pericolo e
negative si rivelano in seguito un‘occasione di crescita e opportunità
impensabili.
Il
punto di partenza migliore per implementare la nostra spinta motivazionale è
decidere che cosa vogliamo raggiungere fra tutto ciò che ci circonda.
Siamo
in grado di scovare OPPORTUNITA’ ovunque e in ogni situazione?
Quale
mondo vogliamo vedere e vivere oggi?
L’opportunità
è l’oro della vita e le “opportunità” sono come le particelle quantiche
subatomiche: esistono nel momento in cui l’osservatore decide e sceglie di osservarle secondo la loro natura corpuscolare
o ondulatoria.
Nel
saggio “Il Tao della Fisica” di Fritjof Capra, questo concetto è spiegato in
maniera esemplare e con grande maestria questo scienziato riesce ad
acquerellare concetti di filosofia orientale con rigorosi leggi di fisica
quantistica.
Concludo
citando una frase di Colin Wilson:
“ Quando apro gli occhi al
mattino,
non mi confronto con il mondo,
ma
con un milione di mondi
possibili”.
Lugi T.
 

Il Borgo
della Natura
Erboristeria
in Abbiategrasso
C.so San
Martino, 59
Abbiategrasso
(Mi) Italy
02.94969804
ilborgodellanatura@gmail.com
www.ilborgodellanatura.com
Segui @IlBorgodellaNat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *