CUCINA TERAPEUTICA: 
IL MIGLIO UN SUPER CEREALE

I cereali sono alimenti molto importanti nella nostra alimentazione, ci forniscono infatti una buona dose di energia, tolgono il senso della fame.
Il
miglio è un
cereale che ha origini antichissime; cosa più importante, il
miglio è una vera farmacia naturale: contiene
vitamina A,
del gruppo B
e acido folico, ma anche ferro, calcio, fluoro, potassio, magnesio,
zinco, silicio aminoacidi solforati come la cisterna, importante per
rallentare la cura dei capelli (promuove la formazione della cheratina) ma anche per la protezione delle unghie fragili, delle ossa e dello smalto dei denti.

POLPETTE DI MIGLIO

Ingredienti per 3/4 persone

200 g di miglio decorticato
1/2 cipolla o 1/2 porro
1 carota
1 zucchina
1 uovo
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
Olio d’oliva extra-vergine
Sale
Pepe
 

Preparazione



Lessate il miglio in mezzo litro di
acqua bollente salata finché il cereale non avrà assorbito tutta
l’acqua, la fiamma non deve però essere troppo alta altrimenti l’acqua
si consumerà troppo in fretta e dovrete aggiungerne. In totale il miglio deve cuocere circa 13-15 minuti.
In una padella antiaderente preparate un soffritto di cipolla, aggiungetevi le verdure pulite e
tagliate a pezzettini, salate, pepate e fate cuocere per 10 minuti.
Unite al miglio le verdure, lasciate
intiepidire alcuni minuti, aggiungete l’uovo, il parmigiano, e preparate
le polpettine.
Cuocetele
in una teglia antiaderente con un paio di cucchiai di olio extravergine
di oliva, per alcuni minuti da ogni lato, fate molta attenzione nel
girarle siccome sono piuttosto fragili.
Potete eventualmente cucinarle anche al forno, in una teglia unta con olio extravergine di oliva per una decina di minuti.

 

Per
Info Contattaci:

Il
Borgo della Natura 

Erboristeria
in Abbiategrasso

ilborgodellanatura@gmail.com

Tel.
02.94969804

Seguici
su facebook —–>
https://www.facebook.com/pages/Il-Borgo-della-Natura-Erboristera/580611875381897?ref=hl
clicca su “MI PIACE”
per
essere sempre aggiornato

Segui @IlBorgodellaNat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *