Crescere
personalmente concentrandosi sull’Obbiettivo

Crescere
personalmente concentrandosi sull’obbiettivo che ci siamo
prefissati è una vera regola d’oro.
Pensate
agli atleti professionisti durante una performance, ad esempio i
nuotatori pronti al via per la finale e la corsa al podio più alto
dei cento metri stile libero: tutti guardano avanti, ognuno con la
propria immagine mentale proiettata verso quello che stanno facendo
al mille per cento, non esiste pubblico, non sentono rumori, non
vedono nulla al di fuori della loro corsia di gara, solo il loro
respiro è percettibile consciamente e tutto è pronto a scattare,
cioè mente – corpo – spirito, al rumore dello starter.
Questa
situazione l’ho vista applicata perfettamente quando ho seguito in
televisione la nostra connazionale pluricampionessa di nuoto FedericaPellegrini alle Olimpiadi di Pechino; era un tutt’uno con la
piscina, quando è entrata in acqua lei era acqua che si spostava
fluidamente da un bordo all’altro, quando è arrivata la traguardo
e ha letto il risultato con i tempi, ha tirato fuori la sua parte
umana, ma fino ad allora era solo una macchina che doveva vincere una
medaglia d’oro… ed ha funzionato!
Concentrandosi
sull’Obbiettivo, dare il massimo per raggiungerlo, focalizzare in
propri sforzi su di esso, pianificando, progettando, agendo,
immaginando nuove soluzioni e opportunità, applicando strategie
consolidate o innovative, ma fondamentalmente, credendo in quello che
si fa, sono i passi fondamentali per la vittoria.
Segui @IlBorgodellaNat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *