COLLANINE D’AMBRA: UN RIMEDIO MILLENARIO
PER UNA DENTIZIONE SERENA E SENZA DOLORE
 

 PERCHE’ UNA COLLANINA D’AMBRA?
A contatto con la pelle l’Ambra secerne acido succinico, una sostanza totalmente naturale. La ricerca scientifica ha provato che l’acido succinico migliora l’efficienza del sistema immunitario, riduce l’eccessiva salivazione, ha notevoli proprietà analgesiche ed antinfiammatorie.




QUANDO UTILIZZARLA?
La dentizione può essere un periodo traumatico e dolorose per il tuo bambino. Le collanine possono essere indossate dai 3 mesi di vita in poi, senza particolari controindicazioni. Nei bimbi più piccoli sono eccellenti per ridurre il dolore e il trauma provocato dallo spuntare dei dentini. In bimbi più grandi sono un ottimo rimedio contro insonnia e iperattività.
LA QUALITA’
Le collanine d’Ambra sono prodotte nell’Ambra Baltica della migliore qualità.
Differenti forme e colorazioni dei grani sono variazioni totalmente naturali, dovute alle differenti età dell’Ambra e alle differenti condizioni ambientali al momento in cui, milioni di anni fa, la resina del Pinus Succinifera è stata prodotta.
Le collanine d’Ambra sono progettate erealizzate appositamente per bambini; la lunghezza è tale da evitare che possano mettere la collana in bocca e masticare le pietre. Le collane sono fatte a mano con filo naturale ed Ambra baltica forata ed intervallata da nodi in modo da evitare che possano sfilarsi, la chiusura consiste in un meccanismo a vite, testato in laboratorio, che garantisce la massima sicurezza anche in caso di forti sollecitazioni.
Le collanine dispongono di certificazione di autenticità della pietra. 
INDICAZIONI PER L’USO
 Distribuito da:
Alma Briosa s.n.c.

Per
Info Contattaci:

Il
Borgo della Natura 

Erboristeria
in Abbiategrasso

ilborgodellanatura@gmail.com
Tel.
02.94969804

Seguici
su facebook ->http://www.facebook.com/IlBorgoDellaNatura?ref=hl e clicca su “MI PIACE” per
essere sempre aggiornato

Per
l’acquisto di questo prodotto vai al nostro E- Shop:
http://www.ilborgodellanaturashop.com/
Segui @IlBorgodellaNat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *