ALIMENTI E CROSS-REATTIVITA’

Oggi voglio porre l’attenzione sulle allergie crociate, è importante imparare quali sono gli alimenti che possono contribuire ad accentuare le allergie stagionali. Una reazione crociata è un’allergia di gruppo a proteine simili o imparentate. Le persone colpite reagiscono in modo allergico a più sostanze apparentemente indipendenti l’una dall’altra.
Si tratta di un’allergia alimentare scatenata da una ipersensibilità ai pollini; per esempio chi soffre  di rinite allergica al polline di betulla può reagire anche quando mangia una mela o nocciole.

Come si riconosce una reazione crociata?


Una persona che soffre di allergia ai pollini e che, durante la
fioritura, avverte un prurito al palato, un bruciore o un prurito in
bocca e alle labbra o un gonfiore al viso mangiando una mela o una
pesca, deve prendere in considerazione una reazione crociata.
Si determina così una sindrome orale allergica (SOA) caratterizzata da fenomeni irritativi a labbra e cavo orale.
Meno frequentemente l’ingestione di alimenti vegetali cross-reattivi può
provocare orticaria, disturbi respiratori o altri disturbi sistemici
gravi.

 

 

Quali sono le reazioni crociate più frequenti?


Tra le reattività crociate, la più frequente è senza dubbio quella tra mela, nocciola e polline di betulla che
si osserva nel 30% – 70% dei pazienti allergici ai pollini di betulla.
Può così essere utile a chi è allergico ai pollini, ed ha manifestato
fenomeni di reattività crociata, conoscere i “legami” tra pollini di
piante e alimenti vegetali.
 

Così si può osservare che:


Inoltre

 
Per
Info Contattaci:

Il
Borgo della Natura 

Erboristeria
in Abbiategrasso

ilborgodellanatura@gmail.com
Tel.
02.94969804

Seguici
su facebook ->http://www.facebook.com/IlBorgoDellaNatura?ref=hl
e clicca su “MI PIACE”
per
essere sempre aggiornato

Per
l’acquisto di questo prodotto vai al nostro E- Shop:
http://www.ilborgodellanaturashop.com/

 
 

Segui @IlBorgodellaNat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *